Bomba fa esplodere cappella nel Cimitero di Carosino

bomba cappella

CAROSINO (TA)  –  Una bomba è stata collocata e fatta esplodere da persone non ancora identificate in una cappella gentilizia in costruzione, all’interno del Cimitero di Carosino. La deflagrazione ha causato ingenti danni. 

La cappella, a quanto, si è appreso è di proprietà di un uomo noto alle forze dell’ordine.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, che stanno verificando la staticità della struttura, sono intervenuti i Carabinieri di San Giorgio Jonico e Martina Franca.

Indagini sono in corso per risalire all’identità dei responsabili e stabilire il movente dell’attentato.