Il rebus delle quote, il Brindisi cerca una cura

brindisi calcio

BRINDISI –  Nel polverone delle smentite e delle riconferme, il Brindisi cerca una cura alla crisi. Giaquinto, ex Tecnico della squadra brindisina, sfata le indiscrezioni circolate nelle ultime ore che lo vedrebbero nuovamente al timone dell’organico azzurro assieme a Mino Francioso.

Restano tutt’ora valide invece le ipotesi che interessano il Direttore generale Carbonella, pronto a rilevare la società assieme ad alcuni imprenditori, e le voci riguardanti l’acquisizione della totalità delle quote societarie da parte dell’imprenditore barese Antonio Flora.

Intanto si attende martedì, giorno in cui dovrebbe avvenire il passaggio di quote dall’ex Presidente  Roma e Annino De Finis a Stefano Casale.