2 rapine in poche ore tra Nardò e Corigliano

stazione di servizio

CORIGLIANO D’OTRANTO (LE)  –   Rapinatori in azione ieri sera e di prima mattina tra Corigliano d’Otranto e Nardò. Erano le 8.30, quando due individui con il volto coperto e armati di pistola, hanno minacciato il titolare della ‘Tamoil’ sulla Nardò-Avetrana ed hanno portato via l’incasso della giornata precedente: 2.000 €. 

Le indagini sono condotte dagli agenti del Commissariato di Nardò.

Intorno alle 19. 30, invece, due banditi incappucciati e vestiti con delle tute blu hanno fatto irruzione nel supermercato ‘Dok’ a Corigliano d’Otranto, terrorizzando i presenti con dei fucili a canne mozze.

Sono fuggiti dopo aver arraffato un bottino di 200 € a bordo di una Fiat Uno guidata da un complice.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che ora stanno conducendo le indagini.