Abuso d’ufficio, prosciolti 2 vigili di Gallipoli

QuattroStelle

GALLIPOLI (LE)  –  Nessun abuso d’ufficio e falso: sono stati prosciolti, in sede di udienza preliminare, 2 agenti della  Polizia Municipale di Gallipoli. Si tratta di Roberto Pellone e Luigi Lega. L’indagine aveva ad oggetto una multa notificata al titolare di un panificio della città ionica, che non avrebbe esposto i prezzi dei prodotti.

Secondo quanto denunciato dal titolare, in un esposto finito sulla scrivania del Sostituto Procuratore Elsa Valeria Mignone, la multa sarebbe stata frutto di un dispetto dei due vigili che si sarebbero recati al panificio esclusivamente per notificare un documento ad una delle dipendenti.

Ma il momento in cui sarebbero entrati nell’attività commerciale sarebbe stato concitato a causa della presenza di molti clienti, per cui il titolare avrebbe chiesto loro di attendere e la cosa gli avrebbe fatti arrabbiare.

Ma il GUP Alcide Maritati ha deciso di proscioglierli, perchè di fatto, la violazione della norma che prevede l’esposizione dei prezzi dei prodotti è stata commessa, come ha testimoniato un cliente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*