Giacomazzi: “In C conta la corsa e la grinta prima della qualità”

Capitan Giacomazzi

LECCE   La cura Toma sembra funzionare, per il momento almeno sul corpo e sulla testa. Ad affermarlo è Guillermo Giacomazzi, centrocampista e capitano del Lecce, nelle ultime settimane di gestione Lerda, messo in discussione dalle scelte tecniche dell’ex allenatore giallorosso.

Giacomazzi era finito fuori dal progetto tattico che non stava dando i frutti sperati anche con nuovi interpreti. Il centrocampista ammette di non essersi mai sentito al 100% in questa stagione.

L’arrivo di Toma e la sosta di campionato hanno permesso alla squadra di fare un rapido richiamo atletico. Il tecnico magliese è stato affiancato dal collaboratore tecnico e preparatore atletico della formazione Berretti, Luca Spadafora.

Dello staff fa sempre parte anche Giovanni De Luca, il quale si dedica anche al recupero dei calciatori reduci da infortunio. Il tecnico Toma ha voluto sottoporre al squadra ad una rivisitazione dell’aspetto fisico anche perché la squadra  sembrava penalizzata sul piano atletico rispetto a compagini con un’età media inferiore a quella della formazione giallorossa.

La nuova disposizione in campo ordinata dal tecnico Toma tende a preservare una maggiore compattezza tra i reparti con distanze che permettano di rifornire più velocemente le punte e consentire in fase difensiva rapide operazioni di copertura.

Dopo il gol alla Reggiana – in quell’occasione Giacomazzi subentrò dalla panchina e realizzò il gol decisivo – anche contro il Treviso la sua rete è risultata decisiva prima della marcatura ospite che ha riaperto la partita.

Con la ripresa della preparazione il Lecce pensa alla sfida di Monza contro la Tritium – la squadra lombarda nell’ultimo turno ha riposato – in settimana saranno valutate le condizioni di Benassi – infortunatosi contro il Treviso, infrazione della decima costola dell’emitorace destro -.

Quasi certamente toccherà a Petrachi difendere la porta leccese.

Cominciata intanto la prevendita presso i centri autorizzati, per la partita Tritium-Lecce che si disputerà a Monza.

I sostenitori giallorossi, in possesso della tessera del tifoso, potranno prendere posto nella curva nord dello Stadio ‘Brianteo’.