Club MED Otranto, Stefàno: “Urgente la task force occupazionale”

OTRANTO (LE)   Sul  Club MED Otranto, l’Assessore regionale Dario Stefàno ha chiesto  la convocazione urgente della task force occupazione regionale. “Club MED – spiega l’Assessore Stefàno – sembrerebbe orientata ad abbandonare la gestione del villaggio otrantino nell’immediato, ancor prima delle procedure del passaggio di proprietà, a causa di difficoltà di rapporto con ‘Invitalia’, circostanza che si abbatterebbe in primis sul personale occupato.

Ritengo – dice – che attraverso la task force occupazione si possa affrontare la questione con l’obiettivo di individuare le iniziative utili a dare continuità ad una esperienza che ha segnato l’avvio della vicenda turistica nel Salento”.

Del resto la Regione Puglia,  ha finanziato direttamente il Contratto di Programma Multiregionale Turismo presentato da ‘Italia Turismo’ che prevedeva, tra gli altri interventi, l’ammodernamento del complesso turistico ‘Torre d’Otranto’, dove opera il Club MED, per un investimento pari a oltre 15 milioni di euro con un contributo diretto pari a 4,5 milioni di euro.