Dopo l’impresa, l’Enel cade a Cremona

enel basket

BRINDISI  –  Dopo l’impresa di lunedì, la squadra capace di imporsi sui campioni della Montepaschi Siena cade a  Cremona contro la Vanoli. L’Enel Basket incerottata per le assenze di Ndoja e Formenti, esce con le ossa rotte dalPalaRadi’, incassando una sonora batosta.

Alla sirena, è 97 a 79 per i padroni di casa  e a nulla è servito il rientro del comunque buon Viggiano e una partenza a razzo degli uomini di Bucchi che crollano definitivamente nel terzo quarto.

E ora, la testa vola alle Final Eights.