Brindisi, niente poker: solo 0-0

brindisi calcio

BRINDISI  –  Niente da fare per il Città di Brindisi che, dopo 3 vittorie consecutive, viene fermato in casa dal Pomigliano. Il Brindisi orfano degli squalificati Mariano e Albano, non rinuncia al 4-3-3. Ma il ritmo degli uomini di Mister Ciullo è ben lontano da quello, indiavolato, degli ultimi match.

La partita è lenta con i biancazzurri che mantengono il pallino del gioco, ma faticano nell’affondo decisivo.

Il Brindisi può recriminare su errori clamorosi del Direttore di gara che ha annullato un gol regolarissimo a Tedesco e negato due chiari rigori ai biancazzurri.

Brividi anche nel finale, con il Brindisi che sfiora per  due volte il vantaggio, prima con Tedesco che colpisce il palo con un colpo di testa a botta sicura e poi con Lucà che manca la sfera a due passi dalla porta.

Al ‘Fanuzzi’ finisce 0-0.

Niente poker di vittorie, ma il quarto risultato utile consecutivo regala comunque un punticino in più in classifica.