Arrestati a Costa Morena 2 albanesi ricercati

Porto Brindisi

BRINDISI  –  Ricercati tra Italia e Albania, vengono tratti in arresto dalla Polizia di Frontiera del Porto di Brindisi non appena sbarcati dal traghetto proveniente da Valona. Finiscono in manette due cittadini albanesi.

Si tratta di  Alban Voja, 35 anni, e Avni Sulejmani, 56.

Voja  è colpito da provvedimento emesso dalla Corte di Appello Collegiale di Patrasso (Grecia), dovendo espiare la pena residuale di anni 6 mesi 9 e giorni 24 per il reato di rapina in concorso e lesioni personali gravi.

Su di Sulejmani, invece,  pende un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, dovendo scontare la pena di anni 1 e mesi 6 per il reato di ricettazione.

Entrambi utilizzavano false generalità.