Azienda priva di autorizzazioni e con lavoratori in nero, sequestro e denuncia

finanza

MOTTOLA (TA)  –   Al termine di un’attività congiunta finalizzata alla salvaguardia dell’ambiente e alla verifica della regolare posizione dei dipendenti, la Guardia di Finanza di Taranto insieme alla ASL e all’INPS, ha sequestrato nella zona industriale di Mottola, un’azienda di infissi di circa 1.500 metri quadrati priva delle autorizzazioni necessarie per lo scarico delle acque meteoriche e reflue e che utilizzava i piazzali esterni per lo stoccaggio e il deposito dei rifiuti.

Non solo, 3 degli 8 lavoratori sono risultati completamente in nero.

L’area, le attrezzature e i mezzi aziendali, sono stati sequestrati, il titolare è  stato denunciato all’autorità competente.