Contrabbandiere ucciso, 15 anni all’ex Vice Questore

Tribunale

TARANTO –  15 anni di reclusione: condanna esemplare per l’ex Vice Questore Vicario di Brindisi, Pietro Antonacci, pronunciata nelle scorse ore dalla Corte d’Assise d’Appello di Taranto. Antonacci era imputato, insieme all’ex Questore Francesco Forleo, non più processabile per motivi di salute, per omicidio volontario.

Durante un inseguimento, sparò da un elicottero uccidendo un contrabbandiere che tentava la fuga a bordo di un motoscafo.

I fatti risalgono al giugno del 1995. La Corte tarantina, chiamata a decidere dopo un annullamento con rinvio disposto dalla Cassazione, ha ritenuto che l’omicidio fosse ‘volontario’, quindi non colposo e neppure con dolo eventuale come invece sostenuto dalle difese.

Condannato anche l’ex Capo della Squadra Catturandi, Pasquale Filomena, a 9 anni e 2 mesi di reclusione. Filomena era imputato per corruzione e porto e detenzione abusiva di armi in merito al ritrovamento di un borsone di armi trovato su una spiaggia di Serranova.