Tenta il furto in casa, scoperto e denunciato

QuattroStelle

LECCE  –  Tentato furto e sottrazione di corrispondenza: queste le accuse che hanno portato alla denuncia di un 32enne leccese, disoccupato e senza fissa dimora. Ad incastrarlo sono state le dichiarazioni della vittima, un ragazzo che abita in Via delle Anime a Lecce, insieme ad un’amica.

Alla Polizia, il giovane ha raccontato di aver lasciato le chiavi di casa nella cassetta della posta a disposizione della sua coinquilina che tuttavia, rientrando, non le avrebbe trovate.

Avrebbe invece trovato il 32enne, intento ad aprire la porta di un’altra abitazione e poi la loro, con le chiavi incriminate.

Colto con le mani nel sacco il ragazzo è fuggito, rifugiandosi nell’auto che utilizza anche come letto.

E qui, una volta identificato, gli agenti hanno recuperato diversa corrispondenza, sottratta evidentemente da altre cassette postali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*