Scoppia la lite, 20enne in ospedale

ospedale di Copertino

NOVOLI (LE)  –  Futili motivi all’origine di una lite scoppiata, ieri sera, a Novoli in un bar del centro, costato il ricovero in ospedale ad un 20enne del posto. Stando alla ricostruzione dei fatti, due ragazzi avrebbero cominciato a discutere animatamente quando uno dei due avrebbe fatto cadere l’antagonista da una scala.

Il giovane, che ha rimediato una frattura al polso, è stato condotto in ospedale, al Pronto Soccorso di Copertino,  l’altro, invece, in Caserma.

Per Raffaele Levante, 20enne novolese, sono scattate le manette: risponde di lesioni.

Ora è ai domiciliari.