La rapinatrice in trasferta: “L’ho fatto per amore”

Borgo san Nicola Lecce carcere

LECCE   – Restano in carcere i 5 rapinatori che nella serata di venerdì hanno messo a segno un colpo nella gioielleria ‘L’angolo del gioiello’ in via Celinelle a Neviano e che sono stati braccati subito dopo dai Carabinieri. 

La banda armata, quattro uomini ed una donna di origine campana sono stati  interrogati in mattinata dal GIP Vincenzo Brancato.

I cinque hanno ammesso le loro colpe  chiedendo anche scusa. L’unica donna del gruppo, Enrica Bocchetti,  ha dichiarato di aver partecipato al colpo spinta dall’amore per uno dei membri della banda.  

I cinque erano tenuti sotto osservazione già da un po’ di tempo dai militari che, quindi, li hanno braccati immediatamente. Da uno zaino trovato in loro possesso, è stata recuperata l’intera refurtiva, composta da monili in oro e le armi utilizzate per eseguire il colpo.

Commenti

  1. dino scrive:

    anche io faro`delle rapine….solo x la mia ragazza……enricaaaaaa,ma x favore!!!!!!!!

    1. Ciro scrive:

      amico mio taci che non sai un cazzo….enrica tvb