Abusi su compagna e figliastra, a processo commerciante di Salice

tribunale penale di Lecce

SALICE SALENTINO (LE)   Avrebbe abusato per anni della figliastra. Maltrattato e violentato anche la compagna. E’ finito sotto processo un commerciante 43enne di Salice Salentino, titolare di una videoteca, che fu arrestato a fine luglio dell’anno scorso.

L’uomo che ha sempre respinto le accuse, avrebbe violentato per 5 anni la figlia della convivente, all’epoca dei fatti contestati a partire dal 2004, 14enne e picchiato e abusato anche della compagna.

Le accuse mosse dalle due donne sono state confermate nel corso di un incidente probatorio.

Le indagini sono state coordinate dal Sostituto Procuratore Carmen Ruggiero che oggi ha chiesto ed ottenuto il rinvio a giudizio del 43enne.

Il processo avrà inizio il 5 marzo prossimo davanti alla I Sezione collegiale del Tribunale di Lecce.