Brindisi-Roma, è finita. L’ex Presidente lascia le sue quote

Giuseppe Roma

BRINDISI  –  Dice definitivamente addio al Città di Brindisi, l’ex Presidente Giuseppe Roma che dopo aver tentato di recuperare la drammatica situazione societaria, ha deciso di lasciare le sue quote.

“Ho già inviato le raccomandate ai soci.

Lascio le mie quote al prezzo simbolico di 10 euro e rinuncio – ha dichiarato Roma – a tutti i soldi da me versati, comprese le quote anticipate due estati fa per l’iscrizione del Brindisi in serie D”.

Ora, si attendono sviluppi sul fronte delle trattative che a stretto giro, dovrebbero portare all’acquisizione della società da parte di nuovi imprenditori.