Vertenza ‘Semat’, deciso sciopero per domani

Confindustria Taranto

TARANTO  –  Si complica la vertenza della ‘Semat’, azienda dell’appalto Ilva. Dopo un incontro oggi nella sede di Confindustria Taranto che i sindacati di categoria hanno giudicato ‘infruttuoso’, sono state decise per domani 8 ore di sciopero per turno all’interno e all’esterno dell’area Ilva. Lanciato un appello al Prefetto di Taranto, Claudio Sammartino, perchè intervenga nella vicenda.

La protesta è scattata dopo la decisione della ‘Semat’ di mettere in cassa integrazione 100 lavoratori.