‘Deledda’ a rischio crollo, i genitori chiedono chiarezza

rione 'Tamburi'

TARANTO  –   Dopo il Comitato ‘Cittadini e lavoratori liberi e pensanti’ che ha avanzato un esposto alla Procura di Taranto, anche genitori e docenti della Scuola Elementare ‘Grazia Deledda’ nel rione ‘Tamburi’, chiedono che si accerti lo stato delle gallerie che attraversano l’area sottostante l’edificio e al cui interno transitano 4 condotte dell’Ilva.

Il timore, infatti, è che le gallerie possano costituire un rischio per le condizioni di staticità e quindi di sicurezza della scuola.

Le condotte sono collegate con le prese a mare installate in Mar Piccolo e servono al siderurgico per prelevare l’acqua destinata al raffreddamento degli impianti dell’area a caldo.

Giovedì pomeriggio è stata indetta alla Scuola ‘Deledda’ un’assemblea per parlare di nuovo del problema delle condotte.