Rubano 600 kg di ferro, tre arrestati a Neviano

112

NEVIANO (LE)   –   Avevano rubato dal mobilificio ‘Mobil sud’, tra Neviano e Seclì, 6 quintali di ferro in barre destinato alla realizzazione di saracinesche. Avevano appena fatto in tempo a caricarlo su un furgone cassonato, ma sono stati bloccati dai Carabinieri ed arrestati in flagranza di reato.

A finire in manette con l’accusa di furto aggravato: Andrea Martignano, 36anni di Nardò, Antonio Zambonini, 56enne e Gianluca Renna di 37, questi ultimi di Galatone. 

I tre avevano manomesso la recinzione, forzato il cancello e una porta del mobilificio. Ora sono ai domiciliari.