In ricordo di Maura, torna ‘La signora dai capelli rossi’

Rosaria Ricchiuto

ANDRANO  (LE) –  E’ un omaggio in memoria di un’amica che non c’è più e a guardar bene, alle donne in generale. La Regista ed Attrice Rosaria Ricchiuto torna a portare in scena ‘La signora dai capelli rossi’. Con le sue collaboratrici della Compagnia ‘Teatro Solatia’, ha calcato il palcoscenico nel Castello di Andrano.

 Uno spettacolo teatrale dedicato all’artista e poetessa di Specchia. Maura Pacella Coluccia, scomparsa  nel 2008, amica della Ricchiuto che come un tributo che si rinnova di volta in volta, lo ha scritto e riscritto, aggiornandolo con inediti passi ispirati dalla vita e dall’arte di una donna unica della quale nel recital vengono colte le sfumature e la profondità d’animo.

La tappa di Andrano è stata voluta dal Comune, in platea il Sindaco  Pantaleo e l’Assessore alla Cultura Botrugno, e dalla Provincia di Lecce.

Il luogo non è stato scelto a caso: in un’opera di valorizzazione del patrimonio culturale locale, da sempre la Ricchiuto partorisce e culla i suoi lavori nel sud Salento e da qui, con la spinta dell’arte, li porta nel resto della nazione e non solo.