Raffica di incidenti, 27enne in prognosi riservata

ospedale Taranto

TARANTO – In poco più di 24 ore tre incidenti con un grave bilancio complessivo. Tre sinistri e si contano un morto, un giovane in prognosi riservata e altri tre feriti. A perdere la vita lo ricordiamo, mercoledì sera, il giovane motociclista 20enne Mario Camassa, in zona ‘Gandoli’.

In sella con lui la fidanzata appena 17enne ricoverata in condizioni stazionarie nel reparto di Ortopedia ‘SS.Annunziata’.

E proprio al ‘SS. Annunziata’, nella notte al Pronto Soccorso, è arrivato un altro giovane, un 27enne in condizioni gravissime. Per lui la prognosi è riservata. L’incidente è avvenuto dopo le 23 sulla strada che collega Monteiasi a San Giorgio Ionico.

Per cause ancora in fase di accertamento il giovane conducente ha perso il controllo del mezzo, una Citroen C2, finendo fuori strada e rimanendo incastrato nell’abitacolo.  A liberarlo dalle lamiere i Vigili del Fuoco. All’arrivo dei soccorsi il 27enne era ancora lucido, ma adesso è in prognosi in ospedale.

Soltanto un’ora prima  un altro incidente. Uno scontro rocambolesco tra tre auto sulla Statale 172, la Martina Franca-Taranto, all’altezza della rotatoria Colonne Grassi.  Lo scontro, frontale, è avvenuto prima tra due auto e dopo è stata coinvolta il terzo mezzo. Due in tutto i feriti, ma sono fuori pericolo.