Cadavere nel pozzo a Grottaglie, forse suicidio

vigili del fuoco

GROTTAGLIE (TA)  –  Il corpo senza vita di un uomo di 50 anni è stato trovato nel pozzo della sua abitazione alla periferia di Grottaglie in via Palladio. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri dopo la denuncia di scomparsa presentata dai familiari, che avevano visto per l’ultima volta il proprio congiunto ieri sera.

Il cadavere è stato recuperato dai Vigili del Fuoco.

Sul posto è intervenuto anche il medico legale Marcello Chironi, che non ha riscontrato segni di violenza sul corpo. Pare che l’uomo negli ultimi tempi soffrisse di depressione.

Il 50enne potrebbe essersi suicidato, ma non è esclusa la caduta accidentale nel pozzo in seguito a un malore. 

Commenti

  1. maurizio scrive:

    Ciao zio