Muore dopo odissea tra ospedali, il GIP dispone nuove indagini

corsia ospedale

CASARANO (LE)  – Nuovi accertamenti sono stati disposti dal GIP per le indagini sulla morte di un 72enne di Casarano, deceduta a causa della rottura dell’aorta addominale dopo una lunga odissea tra vari ospedali della provincia di Lecce.

L’archiviazione del fascicolo era stata richiesta dal PM Giovanni Gagliotta che aveva escluso la presenza dei margini per ipotizzare in capo dei medici, una qualche accusa.

Ma il GIP ha accolto appieno la ricostruzione della Difesa, rappresentata dall’Avvocato Vincenzo Venneri e ha disposto che siano effettuati tutti gli accertamenti necessari.

Commenti

  1. elio scrive:

    E’ vergognoso… nel 2005 mia suocera a 65 anni ha fatto la stessa fine purtroppo, prima tricase varie telefonate in giro per gli ospedali, niente di niente, trasportata a bari, ma purtroppo per lei nulla da fare!!!!