Scintille al tavolo sulla CIG in corso da 6 ore

REGIONE PUGLIA

BARI E’ ancora in corso, dalle 14.30 di questo pomeriggio, il vertice sulla cassa integrazione e la mobilità in deroga, convocato presso la Regione tra sindacati e assessorato al Welfare. Dopo 6 ore di trattativa, nessun accordo pare essere ancora stato raggiunto e sono scintille: la Regione pare essere irremovibile sull’escludere la proroga degli ammortizzatori sociali a chi ne ha usufruito per più di 24 mesi negli ultimi 3  anni, criterio che taglierebbe fuori circa il 50%della platea dei lavoratori interessati, che solo in provincia di Lecce sono oltre 7.000, 10.000 a Taranto, 6.000 a Brindisi. 

Da parte loro, i sindacati continuano a mantenere la loro posizione: proroga a tutti almeno fino a luglio, mese a partire dal quale si potrebbe far entrare in vigore lo spartiacque dei 24 mesi.