Grande Sud vuole Cito, la Destra candida Bruno

Palazzo Montecitorio, Roma

TARANTO  –  Il Movimento Grande Sud a Taranto corteggia Mario Cito, figlio dell ex Sindaco Giancarlo e leader del Movimento AT6. Ma il partito pone le sue condizioni. Stando ad indiscrezioni, AT6 accetterebbe la candidatura di Giancarlo solo a condizione che Cito sia al 1° posto nella lista della Camera.

La Destra, invece, di Francesco Storace ha già definito i suoi candidati tarantini da inserire nella lista regionale di Camera e Senato. Al Senato, la Coordinatrice provinciale Graziana Bruno sarà candidata al numero 2 subito dopo Agostinacchio.

Al Senato, invece, potrebbe esserci posto per Carlo Aprile.