Amati attacca Blasi: “E’ un manicomio”

Fabiano Amati

BARI  –  “E’ un manicomio!”. Questo il caustico commento di Fabiano Amati, Assessore regionale alle Opere pubbliche e esponente PD da tempo in aperto dissenso con Blasi, e la polemica è ancora con il Segretario regionale: “Prima Blasi si dimette per protestare sulle liste (le dimissioni le definisce ‘IRREVOCABILI’) – scrive Amati sul suo profilo Facebook – Dopo qualche ore passa ad un comunicato di precisazione, dicendo che il lavoro che si sta svolgendo con Bersani è costruttivo e sul testo del primo comunicato (pubblicato sul sito del PD pugliese) scompare l’aggettivo ‘irrevocabili’. 

Dopo qualche minuto è diventato impossibile leggere queste ‘perle’ perché il sito del PD pugliese è entrato in tilt. 

Sarà che nemmeno il web ha sopportato questi scossoni?”. È l’ironica conclusione di Amati.