Furti sventati nell’hinterland leccese

112

SURBO  (LE)  –  Due 20enni di Surbo sono stati sorpresi dai Carabinieri dopo aver portato via da un cantiere della Telecom sulla Lecce-S.Cataldo circa 100 metri di cavi in rame. Erano le 2, quando i militari li hanno intercettati a bordo di un’auto mentre tentavano la fuga.

Uno dei due è stato bloccato e denunciato, l’altro è invece riuscito a fuggire . La refurtiva è stata recuperata.

Colpo fallito, sempre nella notte, questa volta nello stabilimento di fabbricazione gelati ‘Royal’, a Monteroni.

I ladri avevano tentato di disattivare il sistema d’allarme, ma il lavoro è stato interrotto dagli agenti di sorveglianza che li hanno costretti alla fuga.

I banditi hanno fatto solo in tempo a scardinare una porta secondaria, ma sono stati costretti a fuggire a mani vuote.