Resta in silenzio Colacicco: era latitante in Brasile

tribunale

LECCE  –  E’ rimasto in silenzio davanti al Giudice Cinzia Vergine, Paolo Colacicco 31enne leccese, nel corso dell’interrogatorio di garanzia che si è svolto in carcere questa mattina. L’uomo, assistito dall’Avvocato Giancarlo Dei Lazzaretti, era stato raggiunto da un ordinanza di custodia cautelare nel corso dell’operazione ‘Valle della Cupa’, ma è rimasto irreperibile fino a due giorni fa quando, col suo legale, si è consegnato direttamente a Borgo San Nicola.

Accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico della droga e a singoli episodi di spaccio, sarebbe rimasto in Brasile fino a qualche giorno fa.