Da Brindisi: benvenuto 2013!

Tony Esposito

BRINDISI  –  Benvenuto 2013! Accolto dalla musica e impreziosito dalla solidarietà degli intrepidi bagnanti della Conca. Capodanno brindisino in linea con la tradizione degli ultimi anni. Da un lato, la musica e l’allegria di Piazza Vittoria.

Qui, dalle 22, grande musica tra le cover anni ’70 dei ‘Blu 70’ e l’arte percussionista del maestro partenopeo Tony Esposito. È stato lui a presentare il 2013 ai tanti Brindisi che hanno affollato le vie del centro.

Musica e balli per tutta la notte. Quindi, una rapida colazione e poi, tutti alla Conca, sulla litoranea, per assistere al tradizionale ‘tuffo di Capodanno’. Organizzato dall’Associazione ‘Gli amici della Conca’ e di fatto patrocinato dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale, la IV edizione del tutto ha potuto contare su un tempo relativamente clemente e su un incredibile partecipazione. Di pubblico, con migliaia di spettatori, e di tuffatori. Oltre 100, un vero record. Anche di solidarietà.

E dopo il tuffo, nessuna faccia paralizzata dal freddo. Anzi. L’acqua gelida sembrerebbe fare davvero bene.