Le parole della memoria con ‘L’Ancura’ di Protopapa

'Le Parole della Memoria'

LECCE  –  Risate, la tradizione teatrale salentina, tipiche espressioni leccesi e tanti applausi. La rassegna teatrale ‘Le Parole della Memoria’ ha salutato così il 2012, regalando ad un pubblico di appassionati riuniti nel Politeama Greco ‘L’Ancura’, commedia scritta da Raffaele Protopapa per la regia di Gianfranco Protopapa e messa in scena dal gruppo ‘Teatro Stabile del Salento’.

Un lavoro teatrale in cui si può trovare un Protopapa diverso dal solito, dove sul gioco degli equivoci e delle battute sarcastiche prevalgono i sentimenti che diventano il filo conduttore.

Ma al centro di tutto rimane sempre e comunque la tradizione e il Salento, di ieri e di oggi, con personaggi vivi e figure tipiche del nostro modo di essere.