Violenza sessuale, condannato 36enne di Cellino

carcere Brindisi

CELLINO S.MARCO (BR)  –   I Carabinieri della Stazione di Cellino S.Marco hanno dato corso all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Genova nei confronti di Gimi Martina, 36enne del posto, responsabile di violenza sessuale.

L’uomo, condannato alla pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel Carcere di Brindisi.

I fatti risalgono al lontano 2002, quando Martina si trovava a in Liguria e più precisamente, a La Spezia, città dove si è consumata la violenza ai danni di una donna del posto.