Mangia un wurstel e soffoca, muore 14enne a San Donaci

San Donaci

S.DONACI (BR)  –   Resta soffocata, mentre mangia un normale wurstel e muore. Tragedia natalizia a San Donaci, dove una 14enne è deceduta il giorno della Vigilia di Natale, nel pomeriggio alle 17. Maria Lucia Mangeli, giovane sordomuta, sta facendo uno spuntino.

Quindi, dopo aver morsicato un wurstel, la tragedia.

Il pezzo di carne non scende giù e resta bloccato in gola. La ragazza perde il respiro, resta senza fiato. Affianco a lei, i parenti che cercano prima di aiutarla.

Quindi, allertano il 118 sul posto in pochi minuti ma purtroppo, con gli operatori sanitari impotenti di fronte alla fatalità.

Per Maria Lucia è tutto inutile. A poche ore dalla festività più bella e più sentita, una famiglia di San Donaci cade nel dramma più profondo.

I funerali della ragazza sono stati celebrati proprio il 25 dicembre, proprio a Natale, proprio nel giorno che la ragazza aspettava con orgoglio, pronta ad interpretare il ruolo di angelo nella recita scolastica.

L’episodio ha sconvolto l’intera comunità che ha detto addio a Maria Lucia, ragazza senza voce che però, sapeva parlare con il sorriso.