L’Arcivescovo sconfessa il ‘santone’ di Carmiano

QuattroStelle

LECCE  –  “E’ mio obbligo mettere in guardia i cristiani: in quella comunità non c’è niente di soprannaturale”. Così Monsignor D’Ambrosio sconfessa il cosiddetto ‘santone’ di  Carmiano, Tony Laggetta.

“Banalizzano il divino – afferma l’Arcivescovo – e non hanno mai chiesto di incontrarmi”.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*