Buon Natale in musica dai ragazzi delle ‘Marcelline’

recita di Natale

LECCE  –   L’augurio di buon Natale più dolce è quello in musica. E se a cantarlo sono dei ragazzini vestiti di rosso ed il luogo è una delle più belle chiese barocche, tutto diventa più magico. La Scuola Media dell’Istituto ‘Marcelline’ di Lecce, in collaborazione con la Scuola di Musica e Teatro ‘Musica insieme’, dedica alle mamme e ai papà uno spettacolo straordinario e suggestivo nella Chiesa di S. Matteo, con la direzione artistica della Prof.ssa Maria Luisa Cambò, l’arrangiamento musicale del Maestro Danilo Cacciatore e la parte teatrale curata dall’Attore Ivan Raganato.

Filo conduttore della serata, un albero di natale da addobbare tutti insieme, un po’ per volta, con oggetti unici realizzati dagli stessi ragazzi.

Il repertorio è stato il più classico “proprio perchè – ha spiegato la Prof.ssa Cambò – siamo proiettati al recupero della tradizione, dei valori più semplici e più alti”. Anche l’abbigliamento semplice ed uguale, scelto per i ragazzi, vuol evocare ordine, compostezza e sobrietà.

Le zampogne hanno accompagnato gli ospiti in Chiesa, accolti da un quartetto d’archi che suonava musica barocca, in onore del luogo sacro scelto per la rappresentazione.

Recita e canto si sono alternati in un crescendo di emozioni, in uno spettacolo che con la musica e il teatro, ha voluto realizzare un progetto fondamentale: insegnare ai ragazzi i valori dello stare insieme, del rispetto di sè e dell’altro.

Il modo più autentico per celebrare il Natale.