Giunta, Stefàno rinvia a gennaio l’azzeramento

ezio-stefano

TARANTO  –   Potrebbe essere il prossimo 15 gennaio, il giorno dell’azzeramento della giunta comunale a Taranto. Il Sindaco Ezio Stefàno potrebbe decidere di azzerare tutto e ricominciare per quella data per due motivi. Innanzitutto, partendo dal caso Zaccheo.

A proposito della richiesta del movimento ‘La Puglia per Vendola’ di nominare Assessore alle Attività Produttive Cisberto Zaccheo e non il Consigliere comunale Cosimo Gigante, il primo cittadino aveva risposto che in giunta, aveva voluto solo gli eletti e che Zaccheo non si era candidato.

“In ogni modo – spiega Stefàno – se la maggioranza darà il via libera per Zaccheo, sarà Assessore”.

Inoltre, secondo spunto che porterebbe alla decisone di azzerare la giunta per la metà di gennaio, è che proprio il 15 di quel mese scade il mandato di due Assessori tecnici: Barbara Scozzi e Antonella Carella.

Nominate rispettivamente per la valorizzazione del patrimonio immobiliare e la razionalizzazione degli uffici e riqualificazione del borgo antico. La loro fuoriuscita, altamente probabile, darebbe al Sindaco di azzerare tutto e ripartire.