Corigliano: semi di Quercia contro le pale d’acciaio

pale eoliche

CORIGLIANO D’OTRANTO (LE)  –  Contro il progetto del mega eolico tra Corigliano e Soleto, gli ambientalisti alzano il tiro. Stamattina, assieme agli amministratori dei due Comuni, hanno piantato bacche di Quercia nei luoghi in cui la ‘Nextwind’, oggi ‘Etirya srl’, vorrebbe impiantare 20 pale da 145 m.

“Che crescano foreste di alberi contro i mostri di acciaio”, dicono dal ‘Forum Ambiente e Salute’ e da ‘Nuova Messapia’.

Il progetto, lo ricordiamo, è del 2007 e ora è nella sua fase conclusiva. La società ha depositato ad ottobre il nuovo studio sull’impatto ambientale, adeguandosi alle prescrizioni della Regione.

Domani scadono i termini per presentare le osservazioni, mentre i Comuni dovranno inoltrare entro il 20 gennaio, il loro parere che hanno già fatto sapere, sarà di nuovo negativo.

Commenti

  1. Alessadro scrive:

    Delle due amministrazioni presenti solo quella di Corigliano era al completo,mentre per Soleto era presente SOLO l’opposizione!!!