A spasso con 1 kg di eroina purissima nell’auto: 2 fratelli in manette

sequestro

TARANTO  –   Beccati con oltre un chilo di eroina purissima e con 110 grammi di cocaina, due fratelli calabresi venuti a Taranto probabilmente per rifornirsi. Sono Pasquale e Alessandro Forastefano, di 25 e 21 anni, arrestati dai Falchi della Squadra Mobile di Taranto.

Uno a bordo di una Fiat Punto e l’altro su una Pegeout 206, hanno attraversato il Quartiere ‘Tamburi’ a tutta velocità sempre, però, attendendosi l’un l’altro e tenendosi in contatto.

Se ne sono accorti i Poliziotti che  insospettiti,  li hanno seguiti e raggiunti nella zona del Porto mercantile, poco prima che imboccassero la strada per Reggio Calabria. Erano circa le 19.30, quando le due auto sono state fermate.

Confermati i sospetti degli Agenti che perquisiti i mezzi, hanno trovato, sotto il sedile anteriore destro della Pegeout, 2 panetti di eroina allo stato puro per un peso complessivo di circa 1.100 grammi e altri 2 involucri di cellophane termosaldati contenenti, complessivamente, 110 grammi di cocaina. Ed ancora, pieno di contanti, il portafogli del fratello maggiore. C’erano oltre 2.500 €, con tutta probabilità guadagno del traffico di droga. Sequestrati soldi e droga, per i fratelli è scattato l’arresto.