Direttore Unisalento: il TAR blocca tutto

TAR di Lecce

LECCE  –   Bando per il Direttore dell’Università del Salento, il TAR di Lecce blocca tutto con un decreto presidenziale che accoglie la richiesta di sospensiva dell’ex Direttore Emilio Miccolis, assistito dall’Avvocato Daniele Montinaro.

È un nuovo colpo di scena nella saga dell’Ateneo salentino, con l’ex Direttore e il Rettore Domenico Laforgia ormai ai ferri corti dal punto di vista legale: ieri il CdA presieduto dal Rettore ha respinto la richiesta di reintegro di Miccolis.

Stamattina, il Presidente del TAR ha esaminato il ricorso di Miccolis, curato dall’Avvocato Montinaro e la memoria difensiva dell’Università del Salento, difesa dall’Avvocatura dello Stato e ha deciso di sospendere il bando per un nuovo Direttore generale di Unisalento emesso il 26 novembre.

“Una decisione importante – commenta l’Avvocato Montinaro – ma per ora è solo il decreto presidenziale dettato evidentemente dalla estrema gravità ed urgenza, rappresentata riguardo un procedimento amministrativo, a mio parere illegittimo sotto svariati profili, che avrebbe anche creato in capo ad eventuali concorrenti o vincitori, una legittima aspettativa”.

Com’è noto, nelle prossime settimane, le stesse procedure saranno anche oggetto di ricorso presso il Giudice del Lavoro con l’evidente rischio di richiesta di risarcimento-danni milionaria.