Maurizio Costanzo ricorda Melissa: “Borsa di studio per la sua memoria”

Melissa Bassi

MESAGNE (BR)  –   Raccontare la vita partendo dal momento in cui quella di Melissa Bassi è stata spezzata. L’Associazione culturale ‘Cabiria’ dedica una borsa di studio alla memoria della studentessa di Mesagne morta nell’attentato all’Istituto ‘Morvillo Falcone’.

Lo fa attraverso un bando di concorso che consentirà ai 3 vincitori di seguire un corso di scrittura creativa e narrativa.

‘Cine Script’ è il nome del progetto rivolto a giovani e adulti dai 16 ai 70 anni, che ha tra i suoi promotori Maurizio Costanzo, intervenuto in videoconferenza durante la presentazione nelle sale del Castello di Mesagne.

In prima fila, ad ascoltare le parole di vicinanza e solidarietà, i genitori di Melissa  con la consueta compostezza e dignità di un dolore senza fine. “E’ un bel modo per ricordare mia figlia”, ha sottolineato papà Massimo.

Sogno e opportunità sono le parole chiave di un’iniziativa che sprona soprattutto i giovani a non mettere da parte le proprie aspirazioni e a trasformarle in realtà.

I racconti brevi, insieme alla documentazione, dovranno essere inviati dai partecipanti al concorso entro il 2 gennaio 2013 all’Associazione ‘Cabiria’ che ha sede a Mesagne.

Sarà una Commissione composta da 7 membri a giudicare gli elaborati e a scegliere i migliori.