Commesso ‘talpa’ ruba nel supermercato: arrestato

eurospin

COPERTINO (LE)  –  Sorpresi in auto con un cartone di vino appena rubato dal supermercato, sono stati arrestati. Non l’hanno fatta franca due copertinesi, finiti nella rete dei controlli dei Carabinieri. Fabio Frisenda, 36 anni e Fabrizio Giuseppe Basso, 24, entrambi già noti alle forze dell’ordine, rispondono di furto aggravato.

Quest’ultimo, tra l’altro, impiegato nello stesso supermercato, l’‘Eurospin’ di Copertino, non avrebbe avuto difficoltà ad allungare le mani sulla merce in esposizione.

Su di lui nessun sospetto, o quasi. A dire il vero, il proprietario dell’esercizio commerciale aveva da tempo notato una serie di ammanchi.

E le denunce fatte in caserma avrebbero portato gli investigatori ad ipotizzare l’azione di qualcuno in grado di arraffare merce anche voluminosa, escludendo quindi l’intervento da parte di clienti che difficilmente sarebbero passati inosservati.

Nelle scorse ore, durante un apposito servizio di controllo coordinato dal Comandante della Tenenza di Copertino, Salvatore Giannuzzi, i militari hanno colto i due complici con la mani nel sacco.

Al termine di un normale controllo veicolare, è stato recuperato il cartone con il vino, 12 bottiglie per un valore che si aggira attorno ai 60 €, all’interno del bagagliaio.

Le indagini proseguono per accertare loro eventuali responsabilità in episodi precedenti e l’utilizzo della merce, probabilmente destinata ad un mercato parallelo.