Mortale a Borgo S.Nicola. E’ rissa tra i parenti

6

LECCE –  È morto sotto le ruote di una Citroen C3schiacciato dall’auto sotto la quale è andato a finire dopo un impatto tremendo, avvenuto nel pomeriggio, poco dopo le 16.30 all’ingresso di Borgo S.Nicola, proprio alle porte di Lecce.

La vittima è Giuseppe Lacerignola, 55 anni, leccese, residente in via Salso, a due passi dal luogo dello scontro.

Era alla guida del suo Scooter ‘Piaggio’ quando, per cause ancora tutte da accertare, si è schiantato frontalmente con la Citroen guidata da un 20enne di Surbo e naturalmente ha avuto la peggio.

Scene di forte tensione quelle che sono seguite dopo l’incidente. Sul posto sono arrivati amici, parenti e conoscenti della vittima che si sono scagliati contro il conducente della Citroen e dei suoi familiari, arrivati sul posto poco dopo. Si è scatenata anche una rissa, sedata a fatica dalle forze dell’ordine, Polizia Municipale e agenti di Polizia intervenuti per evitare il peggio. Nonostante questo ci sono stati feriti, con pugni e calci anche contro alcune donne.

I soccorritori, arrivati sull’ambulanza del 118, non hanno potuto salvare la vita all’uomo, morto sul colpo. Ora gli agenti della Sezione Infortunistica della Polizia Municipale di Lecce stanno cercando di ricostruire esattamente la dinamica dell’ennesimo incidente mortale, avvenuto questa volta in città.

[portfolio_slideshow]

Foto di Stefano De Tommasi