Vendola su dichiarazioni Clini: “Inappropriatezza lessicale”

Nichi Vendola

BARI  – “Penso siano state adoperate parole inappropriate: evacuare un Quartiere di oltre 20.000 abitanti significa immaginare che è imminente un bombardamento su quel Quartiere”. Lo ha detto il leader di SEL e Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, parlando oggi a Bari con i giornalisti, a margine di un incontro svoltosi nella sede della Presidenza, della situazione dell’Ilva di Taranto e delle affermazioni fatte ieri dal Ministro dell’Ambiente Corrado Clini il quale ha parlato della possibilità di una evacuazione del Quartiere ‘Tamburi’, che si trova a ridosso dello stabilimento siderurgico.

“Credo ci sia stato probabilmente qualche equivoco, inappropriatezza lessicale.

Dobbiamo sensatamente discutere con i cittadini di Taranto – ha detto Vendola – su quale debbano essere i percorsi di risanamento del Quartiere ‘Tamburi’ e speriamo di poter affrontare i problemi.

Il clamore, il sensazionalismo talvolta drammatizzano i problemi e rendono più complicate le soluzioni”.