Francavilla piange Valentina, la quinta vittima dello scontro

Valentina Zaccaria.

FRANCAVILLA FONTANA (BR) –  Ultimo saluto a Valentina Zaccaria, la 18enne francavillese quinta vittima del terribile scontro del 28 novembre sulla provinciale 26. Nell’incidente persero la vita il cegliese Giovanni Rogoli, a bordo di una Citroen C3 e tre donne francavillesi.

Maria Giovanna Di Giuseppe, madre della giovane, Anna Capobianco e la figlia Marisabel Di Castri.

In centinaia, nel pomeriggio, si sono radunati presso la Chiesa dei ‘Sette dolori’, stringendosi attorno al dolore di una famiglia dilaniata.

Parole di conforto arrivate, durante l’omelia, dal Parroco Don Rocco Leo. “Il dolore che proviamo è sano, ma solo se inteso come sfogo necessario da pagare per la nostra sorella. Perché oggi Valentina non è morta. Oggi, Valentina ha cominciato la sua vera vita, nel regno di cieli.

Piuttosto – ha concluso l’uomo di Chiesa – è morto qualcosa di noi, che ha lasciato un vuoto enorme. Un vuoto che dovremo riempire con l’unità e la comunione”.

Commenti

  1. a.g per valentina sei per sempre nei nostri cuori scrive:

    lui quell’uomo k voi chiamate parroco si deve vergognare nel profondo della sua fede ha negato 2 righe dedicate alla dolce Valentina qual era il suo problema fare una scenata durante il funerale e quando mai si e visto k durante la celebraziome si passa con l offertorio vergognati cristiano k dovresti dare conforto alla povera gente vergogna Rocco perche per me noi non sei un prete sei la vergogna della chiesa i giovani fanno bene ad allontanarsi da essa … Ti vogliamo bene vale uniti per te