Armi in casa, arrestato 38enne di Taviano

carabinieri

TAVIANO (LE)  –  Armi e munizioni nascoste in casa. Le hanno trovate i Carabinieri della Compagnia di Casarano in casa di un 38enne di Taviano che è finito in manette. Si tratta di Loris Casarano, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, i militari hanno rinvenuto una pistola marca ‘Beretta’ calibro 7.65 con matricola abrasa, perfettamente efficiente e colpo in canna; 2 caricatori monofilari e 32 proiettili calibro 7.65.

Ora proseguono le indagini per verificare se le armi siano state usate di recente in qualche episodio criminoso.