Trovata una pistola sul fondo dell’Idume

Polizia di Stato

TORRE CHIANCA (LE) – Misterioso rinvenimento nel bacino fiume Idume a Torre Chianca. Un involucro di plastica contenente una pistola è stato trovato durante le operazioni di rimozione delle reti utilizzate per la pesca di frodo, all’altezza dei cosiddetti ‘Tre ponti’.

Sono stati gli Ispettori Ambientali dell’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune guidato da Andrea Guido a trovare la pistola di medio calibro, nascosta sul fondo insieme a rifiuti di vario tipo.

L’arma era custodita in una busta di plastica blu e coperta da un masso per tenerla sul fondale. Era scarica, ma buone condizioni e perfettamente funzionante.

L’Assessore Guido ha allertato, immediatamente, la Polizia di Stato che subito ha raggiunto il posto e ha preso in consegna l’arma per sottoporla a tutte le verifiche necessarie per scoprire se sia stata mai utilizzata durante qualche episodio criminoso.