Tasse mai versate, ora Consales ‘bracca’ Edipower

Mimmo Consales

BRINDISIIl Comune di Brindisi, a seguito di accertamenti catastali, ha riscontrato incongruenze tra la rendita della Centrale di Brindisi Nord di Edipower – 606.380 euro – e quella invece di altri impianti di proprietà della stessa società a Messina Piacenza, Mantova e Torino.

E’ quanto si legge in una nota dell’Amministrazione comunale che fa sapere che il Settore Tributi sta procedendo al recupero delle somme IMU e ICI effettivamente dovuti dai grandi impianti industriali.

Stamattina, da Palazzo di Città è partita una lettera destinata al Direttore dell’Agenzia del Territorio di Brindisi con cui si richiede la verifica della rendita catastale attribuita agli impianti di proprietà della società Edipower spa.

“Attraverso questa attività – dice il Sindaco Mimmo Consales riusciremo a far pagare il giusto a queste grandi aziende”.