Riduzione pass auto, Salvemini: “Una vergogna, aboliamoli”

salvemini

LECCE – L’Amministrazione  Perrone ha presentato la proposta del regolamento per la distribuzione di 500 pass che permettono la sosta gratuita in tutte le zone blu a pagamento della città. Sulla questione interviene il Capogruppo di ‘Lecce Bene Comune’, Carlo Salvemini:

“Dopo 10 anni di distribuzione totalmente discrezionale di questo privilegio, oggi si prova a rimediare a questa gestione allegra.

E individuare chi è diverso da tutti gli altri e pertanto può godere del privilegio di usare l’auto senza doversi preoccupare di pagare il parcheggio.

Chi sono i fortunati? Il Sindaco, naturalmente. Poi gli Assessori e i Consiglieri comunali. E i Dirigenti naturalmente, cui non bisogna fare mancare nulla. Ma non basta. 

 A ‘insindacabile parere’ del Sindaco altri 400 pass possono essere assegnati a personale interno al Comune e Istituzioni cittadini e provinciali che per carica o ruolo operano frequentemente sul territorio comunale della città.

 A mio modesto – non insindacabile –  parere questa proposta di regolamento è una vergogna. E ci adopereremo in Consiglio – conclude Salvemini –  per giungere all’unica conclusione possibile: abolire i 500 pass auto gratutiti”.