Caos al Pronto Soccorso del ‘Vito Fazzi’

'Vito Fazzi'

LECCE – Si è recato al Pronto Soccorso del ‘Vito Fazzi’ di Lecce per un taglietto sulla mano, ma quando ha visto che c’era da attendere ha dato in escandescenza. Si sarebbe messo ad urlare e a tirare calci sul muro e sulla porta.

Un meccanico in pensione 68enne di Arnesano, già indagato in passato per danneggiamento e ricettazione è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio.