Anziana aggredita e rapinata in casa: shock a Martina

carabinieri

MARTINA FRANCA (TA) – Paura per una anziana a Martina Franca. Svegliata nel sonno, intorno alle 3 del mattino, da alcuni malviventi. Sono entrati nella sua abitazione, in zona San Paolo della cittadina della Valle d’Itria e l’hanno rapinata.

Sono in corso le indagini sull’episodio, per cui restano abbottonati gli investigatori.

A lavoro i Carabinieri della Compagnia di Martina Franca. È aperta la caccia ai responsabili dell’aggressione.

Pochi minuti, pochi attimi che alla vittima terrorizzata sono sembrati un’infinità e i malviventi hanno racimolato il bottino, ancora da quantificare, per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Stando ad alcune indiscrezioni avrebbero agito in due. I volti coperti dai passamontagna. A quanto pare, i due erano anche armati di una pistola con la quale avrebbero minacciato la malcapitata, costretta ad assecondare gli ordini dei suoi aggressori.

Proprio in queste ore, gli investigatori sono in azione per ricostruire i fatti. Stanno raccogliendo ogni elemento utile, ogni testimonianza, ogni particolare che possa dare una svolta alle indagini e che permetta di ricostruire con esattezza i fatti, di profilare un identikit degli uomini che avrebbero agito e di incastrare, dunque, i banditi.