Lecce-Torre Chianca, al via la messa in sicurezza della provinciale

Palazzo dei Celestini

LECCELecce-Torre Chianca, la messa in sicurezza della strada provinciale sta per partire. E’ prevista per domani mattina, negli uffici della Provincia di Lecce, infatti, la firma del contratto per l’avvio dei lavori.

“L’appalto, per un importo complessivo di 5 milioni di euro, è stato sbloccato con la sentenza del Consiglio di Stato, avvenuta il 30 novembre scorso”, fa sapere Pietro Quinto, legale della ditta aggiudicataria, la ‘Dielle’ di Lecce.

Risolto, dunque, il contenzioso tra le due imprese salentine interessate alla realizzazione delle opere, perchè è stato respinto il ricorso proposto dalla Ditta ‘Magno’ di Copertino, originaria aggiudicataria, poi esclusa per il ribasso anomalo presentato.

Commenti

  1. antonio scrive:

    Una volta ammodernata l’arteria si arriva al nulla! Un agglomerato di case bruttissime la maggior parte abusive da radere al suolo indistintamente in barba al diritto di proprietà! Non ci sono servizi, strade dissestate, case sulla sabbia, niente locali . Il peggior turismo che si possa immaginare! La peggior cartolina dopo tanti sacrifici di un’intera provincia che negli anni si sta ritagliando un posto nella hit parade delle mete piu’ ambite, tranne la zona del nord Salento, rimasta all’epoca che fu!